C’ERA UNA VOLTA UN REX
Rassegna di Teatro Ragazzi e Famiglie – Stagione 2019/20
Cinema Teatro Rex di Padova

Calendario degli appuntamenti

Domenica 20 ottobre 2019, ore 16
PIERONE E IL LUPO
Pandemoium Teatro (Bergamo)

testo e regia di Tiziano Manzini
con Tiziano Manzini ed Emanuela Palazzi
costumi di Chiara Magri
musiche di Sergej Prokofiev

Immaginate un bel prato pieno di fiori e nel mezzo una casetta bianca. Lì dentro abita un ragazzo che si chiama Pierino: così inizia la favola musicale “Pierino e il lupo” di Prokofiev.
Bene. Ora immaginate che nel bel mezzo della stanza di un bambino arrivi un imbianchino che si chi- ama Pierone. Naturalmente Pierone non è un bambino, però ha una capacità tipica dei bambini: sa giocare. E questo nonostante sia “grande” e nonostante la padrona di casa abbia una gran fretta che lui concluda presto il suo lavoro di imbiancatura… e “con la minima quantità di sporco e disordine, mi raccomando!”
Riuscirà Pierone, giocando con quanto troverà nella stanza, a far rivivere ancora una volta la lotta fra il Lupo e Pierino con i suoi amici gatto, anatra e uccellino?
Ah, questa volta, non bisogna dire “attenti al lupo” ma “attenti a Pierino… cioè, Pierone!”

età consigliata: a partire dai 3 anni
tecniche: teatro d’attore
durata: 60 minuti

Domenica 17 novembre 2019 – ore 16
HANSEL E GRETEL
Teatrino dell’Erba Matta (Savona)

di e con Daniele Debernardi
costumi di Rina Giustini
musiche di Maurizio Flaschi

Dalla fìaba più “commestibile” dei fratelli Grimm, dove la carestia si mescola con l’ingordigia e l’ele- mento conduttore è l’assenza/presenza di cibo, è nato questo spettacolo dal sapore “antico” e “po- vero”. L’habitat di Hansel e Gretel, i due fratellini protagonisti di questa storia, e di tutti gli altri per- sonaggi del racconto: è la miseria. Tutti inseguono “tre soldi” che fanno disperare chi li possiede e rappresentano l’illusione della ricchezza materiale, e al tempo stesso la frustrazione di non poter masticare delle briciole di pane. Allora la fantasia ha il sopravvento e si intravedono nel bosco, come un miraggio, grandi case di cioccolata e marzapane, si corre il rischio di essere mangiati da vecchie affamate e malintenzionate, si cerca di sognare e si comincia a cantare… per dimenticare.

età consigliata: a partire dai 4 anni
tecniche: teatro d’attore e di figura, musica dal vivo
durata: 55 minuti

Domenica 8 dicembre 2019 – ore 16
UN SOLDATINO DI STAGNO
Tieffeu – Micro Teatro Terra Marique (Perugia)

testo di Claudio Massimo Paternò e Laura Liotti
regia di Claudio Massimo Paternò
con Claudio Massimo Paternò, Ingrid Monacelli
ideazione visuale, scenografia e figure di Mario Mirabassi

“C’era una volta un soldatino di stagno, che aveva una gamba sola, non perché fosse un eroe, non aveva salvato nessuno. Semplicemente il cucchiaio di stagno da cui era stato fuso non era bastato…”
La storia di Andersen è spunto per riflettere sulla fragilità e le proprie mancanze; sul viaggio, sull’at- tesa e sulla speranza del ritorno. Il soldatino vuole essere come gli altri ma è diverso, gli manca qual- cosa. Scacciato, respinto, sbattuto ed infine accolto dopo essere stato strappato al mare, il prota- gonista è un migrante suo malgrado. In questo viaggio di formazione diventerà ogni giorno sempre più forte, più consapevole di se. E quando tornerà nella stanza dei giochi sarà in grado finalmente di abbracciare la sua amata ballerina…Ma le storie non finiscono sempre bene e in questa il fuoco toglierà agli spettatori la possibilità del lieto fine. E ci lascerà l’amara sensazione che tutti noi siamo soldatini, insieme forti e fragili, equilibristi della vita, in attesa, su una spiaggia, che il mare ci porti la nostra parte mancante.

età consigliata: a partire dai 5 anni
tecniche: teatro d’attore e di figura
durata: 55 minuti

Domenica 19 gennaio 2020 – ore 16
IL PRIMO BAMBINO SU MARTE
Gruppo Panta Rei

testo di Enrico Saretta
regia, selezione musiche e disegno luci di Paolo Bergamo
con Nicolò Cumerlato, Barbara Scalco e Paolo Bergamo
scenografia di Damiano Zanchetta
costumi di Graziella Costa

Il sogno di un bambino, la sua determinazione, il suo coraggio. La straordinaria avventura de “Il primo bambino su Marte” è un viaggio nell’immaginazione e nel suo potere. Protagonista è Luis, giovanissimo tuttofare pieno di idee e con un unico e grande obiettivo: diventare il primo astronau- ta a raggiungere il “pianeta rosso”, Marte. Ad aiutarlo nella sua impresa, o almeno a provarci, sarà il vecchio e bizzarro nonno, pittoresco personaggio che ha passato una vita a viaggiare, tenendo però i piedi sempre ben piantanti sulla Terra. Luis, invece, no. Luis vuole di più, vuole varcare i confini di questo pianeta che sente stretto e incontrare nuovi popoli: egli, infatti, ha una convinzione, e cioè che l’uomo non sia solo nell’universo. In questo si distingue dall’altro personaggio di questa incredi- bile e appassionante cavalcata da un pianeta all’altro: Minimarziano. Pure il giovane di Marte, anche lui intriso di sogni e fantasticherie (vuole diventare il più forte maratoneta del pianeta), vorrebbe incontrare altri amici in giro per l’universo, ma a furia di delusioni è convinto invece di essere solo. Lo spettacolo “Il primo bambino su Marte” è un piccolo grande viaggio nell’immaginazione, nella vo- lontà di non fermarsi alle proprie certezze ma di spingersi sempre un po’ più in là, puntando sempre più in alto, senza paura… anche fino a un pianeta sconosciuto.

età consigliata: a partire dai 4 anni
tecniche: teatro d’attore, videoproiezioni
durata: 55 minuti

Domenica 16 febbraio 2020 – ore 16
LA RIVOLTA DEI FANTASMI
La Bottega Teatrale (Torino)

testo e regia di Giuseppe Cardascio
con Salvatore Varvaro e Giuseppe Cardascio

Un guardiano accompagna i ragazzi a visitare il castello del Re e della Regina, due sovrani citrulli di- venuti, per questo, un’attrattiva per i turisti. Ancora di più attirano i Fantasmi del Castello che stufi di lavorare senza retribuzione, decidono di scioperare contro i loro sovrani ed il guardiano. Si fanno, così difendere da una strega sindacalista. E allora?… Beh!… Occorre vederlo!

età consigliata: a partire dai 3 anni
tecniche: teatro d’attore, pupazzi, burattini e ombre
durata: 60 minuti

Domenica 8 marzo 2020 – ore 16
BIANCANEVE
I Guardiani dell’Oca (Chieti)

testo e regia di Ada Umberto De Palma
versi e musiche di Antonio Cericola
con Eliana de Marinis, Tiziano Feola e Zenone Benedetto
scenografia di Mario Mirabassi e Tiziano Feola
pupazzi di Mario Mirabassi e Laura Pacini
costumi di Ettore Margiotta
luci e audio di Carlo Mené

Vorrei una bambina bianca come la neve, rossa come il rubino e con i capelli neri, neri come la notte. Vorrei una bambina che sia degna figlia dal re e di sua madre la regina. Sarà dolce , sarà bella come una stella. Sarà forte e coraggiosa e non temerà alcuna selva tenebrosa. La sua voce risuonerà come canto di usignolo, in ogni luogo, in ogni dove, rendendo assai felici gli animi puri come è puro il suo candore.
Uno, due, tre e poi sette gli amici che incontrerà nel bosco nel quale si nasconderà. Strega maligna nulla potrai contro l’amore vero che tu non avrai.

età consigliata: a partire dai 3 anni
tecniche: favola musicale con attori e pupazzi
durata: 60 minuti

Domenica 22 marzo 2020 – ore 16
LE AVVENTURE DI PIETROLINO
Gruppo Panta Rei

testo e regia di Paolo Bergamo
con Paolo Bergamo, Daniela Zamperla e Rita Lelio
scenografia e burattini di Damiano Zanchetta
disegno luci e selezione musiche di Paolo Bergamo e Damiano Zanchetta

È un’avventura da togliere il fiato quella che attende Pietrolino, un viaggio in un regno incantato, dove tutto è più difficile di come appare e nel quale la vera sfida è quella contro i propri limiti. Pietrolino è giovane, giovanissimo, ma ha un coraggio da leone ed è pieno di talento, tanto che i suoi fratelli ne diventano presto gelosi e lo scaraventano a capofitto nelle grinfie del re, che non esiterà a metterlo alla prova. E saranno tante, le prove che Pietrolino dovrà affrontare, correndo a perdifiato per i boschi, tra mille insidie e paure, per riuscire ad esaudire i desideri del sovrano e non andare così incontro a gravi conseguenze.
“Le avventure di Pietrolino” sono un viaggio alla ricerca di sé e alla scoperta del mondo: un viaggio da affrontare con curiosità e fiducia in se stessi, qualità indispensabili per trovare la propria strada.

età consigliata: a partire dai 3 anni
tecniche: teatro di narrazione e burattini
durata: 55 minuti

Biglietteria

Biglietto unico € 6,00
Sotto i 3 anni l’ingresso è gratuito

Vendita presso la biglietteria del cinema a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.
Acquisto on-line sul sito: https://ticket.cinebot.it/rex

Qualora risultassero esauriti i biglietti on-line, contattare la biglietteria o il Gruppo Panta Rei per verificare la disponibilità di ulteriori posti. L’acquisto on-line prevede un costo di commissione di € 0,50.

Per informazioni

Gruppo Panta Rei
tel. 0424.572042
mob. 340.7854728
info@gruppopantarei.it

Cinema Rex
Via Sant’Osvaldo, 2 – Padova
tel. 049.754116
info@cinemarex.it
www.cinemarex.it

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di profilazione (propri e di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando OK acconsente all’uso dei cookie. Se vuoLe sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicchi Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi